Network Marketing?

Network Marketing, se lo conosci lo adori, se non lo conosci lo eviti…così mi verrebbe da dire.

L’argomento è delicato, lo so, ma quando gli argomenti sono delicati è il caso di vederci chiaro e noi di PiùChePuoi.it siamo qui anche per questo.

Partiamo da un presupposto: l’energia elettrica è stata una buona invenzione?
Credo la risposta possa essere unanime: si.
Viene usata per illuminare le case, in alcuni casi per scaldarle, ci rende più liberi, sicuri e fa muovere molto di quello che è il mondo che ci circonda. Ottima invenzione.
Eppure c’è chi la usa per mettere atto una delle pratiche più brutali al mondo: la sedia elettrica.

Questo semplicemente per dire che non è tanto importante l’oggetto ma come lo si utilizza e credo che potremmo fare qui una serie infinita di esempi simili.

Lo stesso discorso vale per il Network Marketing.
Abbiamo spesso conosciuto il lato oscuro di questo sistema di Marketing, spesso scambiato con i sistemi piramidali, con le catene di S.Antonio. E’ proprio così?
Le cose non stanno proprio così. Ritornando al discorso di prima potremmo dire che il Network Marketing è stata una grande invenzione, poi c’è stato chi l’ha utilizzato male.

Credo inoltre che in un’epoca segnata dalla scarsità del lavoro, dalla insicurezza del posto fisso, dal potere di acquisto sempre decrescente, cercare nuovi orizzonti, nuove opportunità, sia il nostro obbligo morale, verso noi stessi e verso (per chi ce l’ha) i nostri figli, per cercare di dargli un futuro migliore.

Per questo ho deciso di accettare la proposta del dott. Alessandro Allaria, esperto di Team Building, Formatore e General Manager di Contratti & Società.
Ho accettato la sua proposta di parlarne ed il tutto è sfociato in un eBook di prossima uscita che sviscererà nel vero senso della parola (più di 300 pagine) questo sistema di distribuzione che chi conosce adora e che..chi non conosce evita.

Se molte Aziende, anche di grandi dimensioni (AT&T, il MCI, l’IBM , Coca Cola, Gillett, Avon, Colgate e Palmolive solo per citarne alcune) hanno deciso di utilizzare anche il Network Marketing come sistema distributivo, se lo stesso è stato introdotto quale materia di insegnamento niente meno che alla business school di Harvard e nelle ricerche presso della Stanford, se il Wall Street Journal ha dichiarato che una percentuale tra il 50% ed il 65% di tutte le merci ed i servizi sarà venduto con i metodi del MLM entro l’anno 2010…ci sarà un motivo no?

C’è un modo diverso di vedere le cose è il nostro motto e, in questa direzione, il dott. Alessandro Allaria ci accompagna alla scoperta dei segreti del Network Marketing, un nuovo modo di vedere le cose.

Benvenuto anche a te Alessandro, sono felice ed orgoglioso di averti fra gli autori, oltre che nella Rubrica, anche degli eBook targati PiùChePuoi.it

Commenti

commenti

8 Risposte a “Network Marketing?”

  1. Salve.La ringrazio per la sua spiegazione, mi fa sentire nel posto gusto.Lavoro nel network marketing da un paio di anni ma ancora non sono riuscita a trovare la forza dentro di m
    e per buttarmi veramente, la mia timidezza e poca stima di me prendono sempre il sopravvento.Ho lettto molti libri in proposito ma la mente ha sempre il sopravvento..Grazie

  2. Buona sera,

    ignor Italo Pentimali vorrei dirle che nutro un gran rispetto per lei perche’ la trovo avendoletto un paio di articoli un uomo di un intelligenza e ensibilita’ straordinaria, io lavoro attualmente nel mondo del marketing e lo trovo un settore altamente innovativo che molte persone ancora(pultroppo l’italia e’ un paese ancorato a vecchie idee )lo guardan in maniera scettica.
    Secondo il mio onesto parere e’ un ottimo settore se trovi persone consone a spiegartelo con gran dedizione, siamo sempre li le idee son ottime sta alle persone a renderle ancora piu’ sublimi e ancora piu’ efficaci fino a svilupparle al 100%, se trovi persone negative o truffaldine viene naturale odiare questo settore ma non e’ il settore maLE PERSONE .

  3. Rispondo a DAVID :
    Il Network e propio per tutti ( pochissimi investimenti e nel mio caso nulli o quasi – vantaggi fiscali – formazione- libertà personale -più tempo da dedicare alla famiglia ecc..)- mi spiego meglio:
    Il network M. è PER “TUTTI” COLORO Che sono DISPOSTI a dedicare oltre alle loro 10 ore in Fiat altre 2 orette per crearsi nel tempo una Attività o un secondo guadagno. Dipende solo da noi e da nessun’altro , da quello che siamo disposti a fare. Nel mio caso , dedicavo dalle 9 alle 11 ore in carozzeria ( restauratore ) e come secondo lavoro dedicavo 2/3 ore al network M. TUTTI I GIORNI sabato 4/6 ore- Tranne la domenica .
    Dopo circa 4 Year ho lasciato il mio primo lavoro come restauratore . Attualmente gestisco reti in 20 paesi e svolgo attività di network M. da ormai 20Year . vedi io ero disposto al sacrificio e al vero lavoro ed ecco un piccolo esempio : dopo le mie ore di lavoro, molte volte senza nemmeno cambiarmi ( ci cambiavamo in albergo ), passavo a prendere mia madre e assieme andavamo in Slovenia per creare la prima rete non italiana , il giorno dopo subito nuovamente a lavorare ( prendevo qualche ora di permesso che mi serviva appena per il viaggio di ritorno ), stanco morto , questo per 4 year e non solo in slovenia …. Oggi giustamente e direi anche ben meritato ne godo di grandi benefici quali: tempo libero , decido dove e con con chi lavorare, oggi sono gli altri che mi cercano e mi chiedono di collaborare e non il contrario , più tempo per la famiglia, mia moglie lavora con me e mia madre , oggi dedico al network 4ore al giorno come unica attività… ,ecc…… Ora vorrei fare qualche domanda : ma tu per ottenere i tuoi risultati o raggiungere i tuoi obiettivi COSA SEI DISPOSTO A FARE ? Quali sacrifici ( premetto che nessuno regala nulla tutto è frutto di lavoro e qualche sacrificio – questo vale anche per il MLM ) ? Quale piano strategico ti sei fatto per il tuo futuro ? Cosa vuoi essere o vuoi raggiungere fra 2 – 3 – 5 – 10 year ? Di quanto è migliorato il tuo tenore di vita negli ultimi 5 Year ( intendo anche qualità di vita non solo soldi ), sei sempre li ,sei in calo o dove ti trovi ora ? Sei esattamente dove tu desideri e pienamente soddisfatto oppure..? Fai dei prgetti che si temporaneamente ti impegnano ma nel tempo ti garantiscono vantaggi
    ( vedi il mio caso ), e non solo economici , sicurezza , tempo , famiglia ecc.. ? Ora noi non ci conosciamo quindi non devi ripondere a me , ma rispondi a te stesso , questo vale per qualsiasi cosa tu voglia fare nella vita non solo nel network M. Ti suggerisco un paio di libri che puoi trovare nelle librerie ( NON PARLANO DI NETWORK ma ti possono aiutare a capire molte cose ) . Titoli : Puoi se VUOI , come gestire il propio Tempo , L’assertività-comunicare in modo chiaro ed efficace , come trattare gli altri e farseli amici , leader di te stesso . E’ un suggerimento sincero e completamente disinteressato . Un cordiale saluto e un sincero auguri di fare della tua vita un capolavoroo

  4. Purtroppo il network è visto malissimo da molte persone per il semplice fatto che purtropo nel passato ci sono stati troppi “furbi” . Solo il tempo farà conoscere anche alle persone più scettiche il vero network marketing .Io ci stò riuscendo con sacrificio dedizione e voglia di fare e non mollare mai . Queste sono le basi per riuscire nel network.

  5. Il network marketing è un settore per pochi…che sono in grado si decidere usando solo la propria testa ed andando controcorrente…disposti a fare cose diverse,per ottenere risultati diversi..

    e poi basta notare che chi ne parla male,o ne è all’esterno,o lo ha provato con le società sbagliate,oppure semplicemente ha sbagliato totalmente l’approccio con questo innovativo e particolare business.

    resta il fatto che una persona che guadagna 900 euro al mese lavorando 10 ore in una fabbrica,non può che insegnare a guadagnare 900 euro al mese…con tutto il rispetto…
    per 5000 persone impiegate alla FIAT significa che ce n’è stata uno,col nome di AGNELLI che un giorno si è alzato e l’ha aperta…senza dubbio i profitti che ne ha tratto sono stati ben superiori di quelli degli attetti al montaggio degli sportelli della panda

  6. E PROPRIO COSI SE LO CONOSCI LO ADORI SE NO LO EVITI. MA PERCHE NON ESSERE CURIOSI E CERCARE DI CONOSCERE ED IMPARARE LE COSE NUOVE? IO PERSONALMENTE LAVORO CON MLM DA QUALCHE TEMPO E DEVO DIRE UN SISTEMA COSI MERITOCRATICO NON HO MAI CONOSCIUTO FINORA. CERTO PRIMADITUTTO IL PRODOTTO CHE VADO A PROPORRE ALLE PERSONE DEVE ESSERE UNO DEI MIGLIORI SUL MERCATO ED E LA BASE SE E COSI NON CE DA AVERE PAURA… SE VUOI SAPERE DI PIU MIO E MAIL> studioirisbenessere@zahoo.it ciao. complimenti a italo perche ha spiegato le cose con molta chiareyya. Ivana

  7. Ciao Fabio,
    spesso siamo portati a pensare quello che pensa la maggiorparte delle persone.
    In questo caso, a causa delle “brutte storie” il Network Marketing non è sempre visto benissimo.
    Ma sai da chi? Da chi non ha provato a farlo con un’Azienda seria e da chi ripete solo i giudizi degli altri, senza averli fatti passare per la propria testa.

    Considero il Network Marketing una delle migliori possibilità esistenti per realizzarsi economicamente.

    A presto e in bocca al lupo per la tua attività.
    Italo

  8. COMPLIMENTI PER LA SERIETA’ E LA NEUTRALITA’ CON CUI TRATTI UN ARGOMENTO MOLTO DELICATO COME IL MLM.IO HO UN’ATTIVITA’ CON IL MLM E TROVO MOLTO SCETTICISMO SULL’ ARGOMENTO DA PARTE DELLE PERSONE CHE NE SONO AL DI FUORI PERCHE’ IN PASSATO SONO USCITE DIVERSE STORIE “BRUTTE” SU DI ESSO PER CUI…MA COME DICI TU ” C’E’ STATO CHI LO HA UTILIZZATO MALE “. IO COLLABORO CON UNA AZIENDA MOLTO SERIA CHE HA UNA ESPERIENZA CINQUANTENARIA E CON CUI MI TROVO MOLTO BENE…MI FORNISCE UN SISTEMA DI FORMAZIONE E CRESCITA PERSONALE(DA QUI’ NASCE L’INTERESSE ANCHE PER IL VS BEL SITO) E PROFESSIONALE,LAVORO DI SQUADRA E RICONOSCIMENTI AL MIO LAVORO!!!TUTTO CIO’ CHE NON HO NELLA MIA PRIMA ATTIVITA’…QUINDI…A RISENTIRCI PRESTO E BUONE VACANZE…

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.