Attenzione: ecco cos’è (e cosa non è)

Il Potere del Cervello QuanticoIn questi giorni, appena uscito Il Potere del Cervello Quantico, siamo stati piacevolmente inondati da domande di ogni tipo.

Viste le molte ricorrenti ho pensato di fare qui delle importanti precisazioni.

Ecco cosa non è:

Il Quantico associato alla parola Cervello probabilmente in molti ha creato l’immagine della Legge di Attrazione.

Ci tengo a precisare che non è un libro che parla di Legge dell’Attrazione (almeno per come è comunemente intesa). Anzi, ci sono ben 5 paragrafi (che iniziano con “La Legge e la Promessa”) che ho dedicato a questo concetto e nei quali ho preso le distanze, in un certo senso, dalla Legge di Attrazione.

Riconosco il valore di tutte le discipline, le correnti e le tecniche che hanno fatto in modo di far arrivare determinati concetti al grande pubblico, riportando in forma leggibile concetti che sono stati portanti e tramandati per millenni dalle più antiche religioni, dai pensatori eretici di ogni tempo, dalle correnti filosofiche più influenti. A queste discipline va la mia gratitudine per il lavoro di educazione svolto.

Nello stesso tempo però ci tenevo a prendere le distanze da quel semplicismo che spesso le ha, secondo il mio modestissimo parere, accompagnate.

Ecco invece cosa è:

Il Potere del Cervello Quantico è un libro che parla di come far esplodere il potenziale nascosto del cervello e questo avviene su due livelli.

  • Livello meccanicistico/razionale (metà del libro parla proprio di questo e già basterebbe come un avvincente viaggio per comprendere di quante sovrastrutture senza esserne coscienti siamo dotati e capire come liberarsene, usando questo grande potere a proprio vantaggio)
  • Livelli più sottili (a cui è dedicata l’altra affascinante metà del libro, oggi ci sono evidenze che confermano che c’è molto più di ciò che vediamo con i nostri occhi, livelli con i quali possiamo entrare in contatto e che hanno risvolti tangibili, concreti e misurabili da chiunque)

Attenzione ancora: voglio fare qui una importante precisazione.
Quando si parla di far esplodere il potenziale del tuo cervello non parlo di cose immateriali.

  • Sì, parlo di ottenere una capacità intuitiva aumentata.
  • Sì,parlo di ottenere una maggior attenzione nei confronti di ciò che ti è utile.
  • Sì,parlo di una maggior capacità di percepire te stesso e la tua strada.
  • Sì, parlo anche di sviluppare un maggior senso del sé, più sicurezza e chiarezza nella tua vita.

Ma no, non parlo solo di questo.
Invece parlo anche di cose molto, molto concrete.

Ad esempio:

  • Vuoi guadagnare un miglior tenore di vita, economicamente parlando, nel minor tempo possibile? Bene questo è il metodo giusto per te per iniziare ad andare in quella direzione (è già stato usato per questo con estremo successo).
  • Vuoi ottenere il peso forma che insegui da tanto tempo? Bene, questo è il metodo giusto per te per iniziare ad andare in quella direzione (è già stato usato anche per questo con estremo successo).
  • Vuoi diventare la persona sicura che hai sempre sognato di essere? Anche qui: va bene anche per questo.
  • Vuoi vivere la tua vita vicino alla persona giusta per te (e magari oggi ti trovi senza nessuno o con la persona che reputi più sbagliata)? Bene: è solo questione di tempo.

Con questo metodo potrai fare tutto questo e molto altro ancora. In quanto tempo?
Nel minor tempo “quantisticamente” possibile (leggendo il libro capirai perché).

No, non è un miracolo, o almeno non lo è nel senso che comunemente diamo a questo termine.

Ho parlato del “Miracoli” in un precedente articolo e anche i risultati che hai letto sopra… no, non si tratta di miracoli.

Forse l’unico vero grande miracolo è il miracolo della mente, uno strumento potente che, se utilizzato in modo cosciente e nella giusta direzione, può fare cose che neanche riusciremmo a immaginare.

“Il Potere del Cervello Quantico” è un Libro scritto con l’intento di aiutarti a portare la tua consapevolezza di questo potente strumento al suo livello superiore.


E’ un libro dedicato a te, alla tua storia, ai tuoi sogni, ai tuoi desideri.

Tutte cose per le quali nutro grande rispetto.

Ci tenevo a fare queste importanti precisazioni.

Un caloroso “più che puoi” per tutto da parte mia a te che stai leggendo.

Grazie.
Italo Pentimalli

Commenti

commenti

124 Risposte a “Attenzione: ecco cos’è (e cosa non è)”

  1. Salve Italo, sto leggendo il tuo libro e desidererei un chiarimento su un aspetto che considero un po’ inquietante. Se è vero che noi possiamo creare con la nostra mente la realtà che desideriamo, possiamo anche fare volontariamente o meno,scientemente o meno, il male altrui? Tutti ci troviamo talvolta a fronteggiare periodi piuttosto negativi con guai in sequenza. Il cervello quantico di qualcuno che nella vita ci osteggia puo’ anche questo? Scusami se la domanda è sciocca ma “sentivo” di doverla fare. Saluti cordialissimi. Carla

    1. Ciao Carla, la domanda è intelligente.
      La risposta è “dipende”. Le energie esistono, ma il discorso sarebbe troppo lungo per poter dare una risposta completa in un commento.
      Il mio consiglio è questo: tu concentrati sulle cose positive, il resto andrà da se’.
      Grazie

  2. Buongiorno Italo, ma è possibile che la fase di setup duri all’infinito?? Mi spiego, quando ripeto il mio mantra “Io sono ……………………………………. sono in perfetta salute e posso sempre permettermi tutto ciò che desidero” (spero sia corretto), però mentre lo ripeto e ad esempio, passo davanti a un concessionario di Ferrari, il mio cervello dice “non è vero, non puoi entrare e comprarti quella”.. Come comportarsi?
    Grazie ancora!

    1. Ciao Maurizio, all’infinito no.
      Quando senti incoerenza usa la tecnica descritta nel libro

  3. Ciao Italo,
    ho letto il tuo libro, mi è parso molto interessante ed ho deciso di provare a mettere in pratica. Ho però un problema: per motivi che non potrei riassumere qui, provo disagio nel pronunciare il mio nome e cognome. Posso utilizzare il mantra, evitandolo? Ad esempio: “Io sono in perfetta forma…” Ti ringrazio per la risposta.

    Stefania.
    Mi piace · Rispondi · 1 h

  4. Alberto Vallini dice: Rispondi

    Ciao Italo,
    Voglio iniziare col ringraziarti per lo splendido libro che hai scritto (stesso dicasi nei confronti di J.L.).
    Io è già da un pò che sto studiando l’argomento, e sono uno dei tanti che ci si è avvicinato grazie a “The Secret” e al filone americano e semplicistico della Legge d’Attrazione. A loro devo degli enormi ringraziamenti, perchè se non avessi mai visto il DVD di “The Secret” non sarei neanche mai arrivato al tuo libro (prima di quel film, circa un anno fa, pensa che guardavo ancora la televisione dopo cena, mentre ora la uso come attaccapanni).
    Solo che, avendo iniziato con la Legge d’Attrazione, anch’io per un pò ho creduto che con il solo potere della visualizzazione e con il minimo sforzo sarei riuscito ad avere facilmente tanti soldi…io addirittura ho passato un breve frangente in cui mi limitavo a giocare al superenalotto ripetendomi tutto il giorno che avrei fatto “6”…giravo per boutique e andavo a spendere i “pochi” soldi che guadagnavo per pranzare nei ristoranti in cui vanno i ricchi, per entrare nella mentalità (come tanti libri suggeriscono, e come dice anche J.L. sul fatto della formazione dell’identità…concetto giusto, però mi mancava la tecnica per “colmare il distacco”, ovvero quel momento in cui sei nel negozio Gucci e ti provi una giacca e la vocina ti dice “Dai, mettila giù, basta perdere tempo che non te la puoi permettere!”), ma lavorativamente facevo poco e niente per fare progressi, e avevo tralasciato ciò che più amo fare, ovvero Musica.
    Grazie al tuo libro sono tornato un pò sulla terra, stavolta consapevole di essere coi piedi ben piantati e di poter arrivare dove voglio senza l’illusione di volare e senza il pensiero di dover scavare dentro le rocce a mani nude per salire.
    Vorrei poter fare il Setup dal vivo con te, per andare a tirar fuori tutti i vecchi programmi mentali…curiosità di vedere quanta roba mi hanno e mi sono installato negli anni, e di far sparire tutto.
    Ritengo che questo libro sia quello DEFINITIVO, per quanto riguarda la mia formazione in campo quantico.
    Per ora mi ritengo soddisfatto e continuerò a studiare dirigendomi in altre direzioni. Grazie, grazie, grazie!
    Alberto Vallini

    P.S: Ho un ristorante a San Martino in Rio (tra Reggio Emilia e Modena), se capitassi da quelle parti dimmi qualcosa che sei mio ospite!

  5. Ciao Italo, ho acquistato il libro e l’ho spazzolato in soli 2 giorni. Premetto che ero già a conoscenza di alcuni temi trattati, da tempo mi interesso dell’argomento. Ti faccio i miei complimenti per la fluidità con cui è steso il libro, e la semplicità con cui vengono affrontati gli argomenti trattati. Ho già fatto iniziare la lettura ai miei genitori, un pò meno preparati sull’argomento., ma soddisfatti del “regalo”.
    Ora una domanda “tecnica”.. il mio mantra : “Io (nome cognome) posso permettermi ed ottenere tutto ciò che desidero, sempre” è generico ( e questo dovrebbe velocizzare i risultati, o no?), ma mi è venuto spontaneo.
    Ho notato una leggera resistenza emotiva solo nelle prime ripetizioni, sono stati sufficienti solo 3 cicli di setup, per eliminarla completamente. E’ normale? può essere dovuto al fatto che ero già predisposto emotivamente all’argomento?
    Sono al secondo giorno di ripetizione e mi viene spontaneo farlo, nei momenti “buchi”…a volte quando ripeto a voce alta, mi vedo/immagino nella situazione ottimale per me…sono sulla strada giusta?
    Grazie davvero
    Andrea

    1. Ciao Andrea, si, possono bastare 3 cicli di setup. A volte ne basta uno. Altre volte ne servono 10, 15. E’ assolutamente soggettivo.
      Per quanto riguarda le tue ripetizioni… sei sulla strada giustissima.
      Un grosso più che puoi per tutto da parte mia. Grazie.
      ITalo

  6. Italo, grazie per aver scritto un libro che stimola e smuove! mi è piaciuto molto e ha messo in moto il mio entusiasmo. Mi piace l’idea e l’uso del mantra; ho preparato i miei mantra e ne ho scelto uno con cui iniziare (ne ho un’esagerazione in forno) però mi accade che dopo un po’ mi perdo. ho pensato che forse il mantra che scelgo non è ciò che voglio ma un mezzo per arrivare dove voglio arrivare.. così dopo mesi di prendi e molla e riprendi e sbuffa (la demoralizzazione è sempre dietro L’angolo) ho pensato che forse , piuttosto che la relazione con l’uomo più giusto per me o il lavoro che mi fa sentire realizzata, devo chiedere IL MIO STATO D’ANIMO FINALE ovvero lo stato in cui mi sentirei se avessi l’uomo più fantastico del mondo e un conto in banca esagerato , come anche un bell’attico e ogni weekend alla SPA.. (..SONO FELICE E SERENA E REALIZZATA IN TUTTO) Aiutami e dammi una conferma ( oppure un calcio nel didietro se serve) perché a volte mi sento proprio smarrita e alla deriva ed è lì che poi mollo.. grazie , un abbraccio!

    1. Ciao Sandra,
      la verità è che… dipende. Dipende da cosa ti stimola.
      Essere felice e realizzata in tutto… secondo me è quella giusta per te.
      Grazie, a presto.
      Italo

  7. Ciao Italo,
    ho letto “Il potere del cervello quantico” in pochissimo tempo. Complimenti perché è molto chiaro e dettagliato.
    L’ho trovato molto interessante. Ho già letto parecchi libri sull’argomento, ma questo penso abbia la chiave giusta per ottenere veramente qualcosa.
    Naturalmente ho già iniziato con i mantra, ma ho un dubbio.
    Hai risposto a Devis che bisogna usare solo due mantra.
    Io ripeto questo: Sono (nome e cognome) ho la relazione giusta per me, posso permettermi ciò che desidero,
    ho una salute perfetta e un’ottima forma fisica…….
    E’ troppo lunga ?
    In questo caso posso suddividere le frasi, ripetendole in momenti diversi?
    Io vorrei lavorare con i mantra, migliorando la mia vita su più fronti. Ne ho tanti in mente……;-)
    Grazie.

    1. Ciao Diana, decisamente troppo lungo e decisamente troppa carne al fuoco…
      Metti solo un obiettivo, massimo due. Tienilo per 1 mese, poi potrai cambiare e mettere gli altri.
      Buona scoperta. Grazie, Italo

      1. buongiorno Italo,

  8. Ciao Italo,
    Ho letto, finalmente…! Il tuo bellissimo libro, complimenti per essere riuscito a conciliare uno stile discorsivo e di facile comprensione per tutti, a concetti non proprio di facile spiegazione. E’ molto coinvolgente per tutti, spero che molti trovino il “coraggio” di applicare nella vita reale questi concetti …. Perche’ funzionano veramente!
    A una domanda precedente hai risposto che si’, effettivamente con i mantra ci rivolgiamo al nostro “Se Superiore” …la cosa mi interessa particolarmente… Lo credo anch’io, ma potresti spiegare cosa intendi precisamente con il proprio “Se’ Superiore”? Sono degli accenni particolari, di tematiche esoteriche, non considero la cosa negativa – l’esoterismo- tutt’altro, ma forse una spiegazione di cosa consideri con cio’ mi sembra utile….
    Grazie
    Giorgio

    1. Ciao Giorgio, intanto grazie per le belle parole.
      Spiegare in un commento cosa intendo per “Sé superiore” potrebbe dare vita a interpretazioni errate, le cose prendono significato nella testa di chi le riceve.
      Diciamo così, è una parte di noi “non razionale”, collegabile non solo al concetto di cui parli, ma anche a concetti espressi da Carl Gustav Jung e altre menti eccelse della scienza e della psicologia.
      Il “sè superiore” è quella parte di noi che è collegata al tutto. Sono poche parole, lo so, un discorso che andrebbe approfondito, magari scriverò un articolo. Grazie Giorgio.

  9. Ciao Italo,
    Non ho ancora finito di leggere “Il Potere del Cervello Quantico” , ma gia’ voglio raccomandarlo a un paio di persone che so ne trarrebbero enormi benefici. Purtroppo pero’ i miei amici non parlano Italiano e non riesco a trovare una versione Inglese. Esiste nel mercato?

    1. Ciao Alice, intanto grazie.

      Per ora non esiste, ma inizio prossimo anno uscirà in francese e poi in inglese.
      Grazie

  10. ciao italo e grazie per il tuo impegno e la tua voglia di aiutare gli altri
    Ho acquistato programmazione subliminale quantica ma prima di utilizzarla vorrei chiederti se è possibile sapere il contenuto dei messaggi subliminali che la parte conscia non sente.
    Hai parlato di veri e propri comandi dati al cervello direttamente all’inconscio, ecco, prima di darglieli io vorrei sapere il contenuto effettivo di questi comandi e non riceverli a ”scatola chiusa”. Come posso fare?
    grazie

    1. Ciao Giovanni, capisco quello che dici ma semplicemente non si può.
      Se li conoscessi la tua parte razionale alzerebbe le difese.

      Fidarsi o no? A te la scelta, sempre lecita.
      Grazie.
      Italo

  11. Caro Italo,

    Il libro “Il Potere del Cervello Quantico” é stato una preziosa conferma di come (a mia insaputa) ero nella strada giusta, da più di 25 anni ripeto, con molta gratitudine, un mio mantra positivo, ho ottenuto molti successi e sono una persona felice, ma ora con il vostro libro, posso sicuramente ottimizzare il mantra, ora capisco le fasi di assestamento, ora si vola!!
    Veramente grazie di cuore.
    ps Fate ancora seminari dal vivo? Mi piacerebbe partecipare

    a presto… Paulo

    1. Ciao Paulo,
      intanto voglio farti i miei complimenti. Per due motivi sostanzialmente:

      1. Hai lavorato su te stesso e compreso che lavorando su se stessi si può salire al proprio livello superiore
      2. Avresti potuto leggere il libro e dire… io lo so! Invece le persone come te io le chiamo “i maestri”, hai dato un grande esempio.

      Per quanto riguarda i seminari si, qui trovi tutte le indicazioni Paulo http://www.personechepossono.com/mente-e-successo/potere-cervello/

      A presto,
      ancora complimenti e grazie.

      A presto.

      Italo

  12. Ciao italo. intanto volevo ringraziarti per la realizzazione del libro che ho letto tutto di un fiato. Sto mettendo in pratica il metodo ma ho delle problematiche riguardo il secondo passaggio, per non fare spoiler a chi il libro non l’ha ancora letto, ti dico solo che non riesco a capire l’origine delle resistenze. Hai un risorsa da consigliarmi per mettere in pratica quella fase?
    Grazie di tutto sono fiducioso del metodo e del suo percorso.

  13. Ciao Italo.
    Ho letto tutto d’un fiato i tuo libri, ho sperimentato gli audio PSQ e ho partecipato al corso a Milano a luglio dell’anno scorso.
    E’ stato come inviare degli ordini con un catalogo in mano: questo, questo et voilà…
    Recentemente ho dichiarato a me stessa cosa voglio diventare e l’ho ripetuto all’infinito… ho definito che cosa volesse dire per me avere una relazione appagante….fino a che un bel giorno è successo come per magia sono riuscita a recuperare il rapporto con il mio partner….Bello si! fantastico! Non mi sembrava vero…. e così mi sono adagiata….non ho più ripetuto “Sono giorgia e vivo una relazione appagante”…… è andato tutto a rotoli ancora una volta (e sempre per lo stesso motivo)…..devo riprendere il lavoro tra me e me!!!
    Grazie Italo e più che puoi!
    Giorgia

  14. Ho appena partecipato allo stage di Bellaria e ho un dubbio tecnico. Se le ancore servono a entrare subito in uno stato emotivo particolare e dopo eseguite non ti senti in un particolare stato emotivo, che succede? Che non stai facendo nulla ? Grazie cmq grandissimo seminario

  15. Ciao Italo, leggendo i tuoi articoli e vedendo qualche video, mi sono resa conto di avere un forte blocco emotivo che mi sta frenando e rovinando la vita. Volevo chiederti quale, fra le risorse che proponi, fosse la più adatta per superare questo blocco.
    Grazie

    1. Ciao Agata,
      sicuramente la partecipazione a Il Potere del Cervello Quantico Live
      http://www.personechepossono.com/mente-e-successo/potere-cervello/

      Un grosso più che puoi per tutto da parte mia.
      A presto,
      Italo

  16. Ciao Italo

    vorrei capire se il pacchetto “programmazione subliminale quantica” equivale al corso “il potere
    del cervello quantico LIVE” , in quanto sarei interessato a tale corso ma preferirei poterlo fare nei
    ritagli di tempo presso il mio domicilio.

    Grazie
    ciao
    Pietro.

    1. Ciao Pietro,
      la risposta breve è no.

      Sarebbe più complessa in realtà. Diciamo così: utilizza gli stessi principi, ma sono due cose distinte (entrambe funzionanti).

      Grazie
      Italo

  17. ciao Italo ,sono Roberta,
    mi piacciono veramente molto le presentazioni del tuo libro e credo che lo leggerò ,ma vorrei farti una domanda .
    Dici di prendere le distanze dalla “Legge dell’attrazione ” ma la citi nella presentazione del tuo libro citando anche il libro l’Alchimista , non c’e’ un controsenso in queste due affermazioni.
    O credi nella legge dell’attrazione, secondo la quale con il potere della nostra mente possiamo creare le condizioni favorevoli, al raggiungimento di ogni nostro desiderio .
    Oppure possiamo migliorare di molto il nostro atteggiamento della vita e di conseguenza arrivare a certi obbiettivi , ma sicuramente piu’ piccoli non certo alle grandi carriere che hai citato .
    Mi piacerebbe sapere quale delle due affermazioni corrisponde al tuo pensiero?
    grazie Roberta

    1. Ciao Roberta, grazie per la domanda.

      All’interno del libro è spiegato bene. In realtà non prendo le distanze dalla Legge dell’Attrazione, ma dall’estrema semplificazione con la quale è stata presentata in molti casi.

      Spero di aver chiarito i tuoi dubbi.
      Grazie
      Italo

  18. Ciao Italo,
    io ho acquistato sia il libro il potere del cervello quantico sia PSQ. Vorrei chiederti se li posso utillizzare contemporaneamente. Se ad esempio con PSQ utilizzo Autostima e Sicurezza e Coincidenze Favorevoli, con Il il Potere del Cervello Quantico devo utilizzare un mantra con gli stessi obiettivi? Grazie
    Un saluto.
    Bruno

    1. Ciao Bruno, assolutamente si.
      Se segui poi i consigli sul libro c’è un link dal quale, chi l’ha letto, può scaricare delle risorse.

      Una di queste riguarda le FAQ, domande frequenti, in quell’audio tra le altre cose parlo proprio di questo.

      Un caloroso più che puoi per tutto da parte mia.
      A presto
      Italo

  19. Appena comprato su macrolibrarsi.

    Mi inviereste la pagina del corso di due giorni sull’attivazione del cervello quantico che non la trovo? così la inoltro anche a qualche amico!

    Grazie

  20. ciao Italo , sto leggendo il tuo libro e ho partecipato al seminario di Milano e ne sono uscita veramente estasiata … non ne avevo mai seguito uno ,se non quelli che ogni tanto facciamo al lavoro … personal power piuttosto che motivazione personale … ma questo permette veramente di salire ad un livello Superiore .
    ho pero’ una difficoltà e se fossi salita sul palco con le mie 15 righe te ne avrei parlato….
    io non riesco a Sognare
    non riesco ad immaginarmi felice … o meglio no ne sono piu’ capace … quindi nei miei 10 minuti di ” coerenza” mi godo il benessere di quel momento .. ti diro’ faccio caso ad alcuni cambiamenti nella giornata … ma non riesco a selezionarne i messaggi … tu puoi aiutarmi ??? grazie grazie grazie …

    1. Ciao Romina, è solo questione di tempo stai tranquilla.

      Non aspettarti niente, fallo e basta, vedrai…
      Un caloroso più che puoi per tutto da parte mia.
      A presto
      Italo

  21. Simone Ramalli dice: Rispondi

    Buongiorno Italo, non so se ti ricordi di me ” A te la penna , maestro “..così in fondo mi hai risposto..BELLISSIMA SENSAZIONE, io ho già dato il mio commento. Questa invece é una domanda che ti presento , la cui risposta secondo me può essere utile a tutti :
    Sto facendo già il programma PSQ , i cui risultati sono veramente eccezionali, inoltre ho letto anche il libro , un’altra PERLA, e ovviamente ho deciso di iniziare con mio mantra , mi chiedo se utilizzando questo mantra , quindi messaggi e imput che do al mio cervello e sommato altri due programmi della PSQ , in quanto ne faccio sempre due, saranno troppi, o meglio si daranno fastidio?? Può darsi sia una domanda inutile però sentivo questo dubbio e per me avere risposte è fondamentale.
    Nuovamente con stima , ti saluto.
    SIMONE RAMALLI

    1. Ciao Simone,
      due cose che fanno bene… messe insieme non faranno male, anzi.
      L’unica cosa che posso consigliarti è lavorare sullo stesso tipo di argomento sia in modo personale (Cervello Quantico) che con psq.

      Quindi per obiettivi finanziari associa qualcosa di psq relativo ad obiettivi finanziari, per relazioni associa qualcosa relazioni ecc. ecc. ecc.

      Amplificherai (di tanto) il funzionamento.

      A te la penna maestro… si.

      Un abbraccio.
      Grazie
      Italo

  22. Ciao Italo, ho letto il libro ed e stato bellissimo perché e spiegato ogni particolare per capire chiunque anche se non italiano. Ho messo in pratica perché devo provare, e sono rimasta stupita perché funziona senza sforzo come altre volte. In poco tempo si sono visti i risultati altre volte facevo fatica a cominciare a fare qualcosa adesso certe cose per quale mi sono programmato mi sembra normale di fare come sto facendo. Grazie!

    1. Grazie Elena, perchè come mi piace dire “ogni esperienza vale più di mille parole”… sono sicuro che sarai un esempio per tutti coloro che ti stanno intorno. Bisogna aiutarli a credere, non per forza a ciò che dice più che puoi, ma in qualcosa si. Questa credo sia la mission più grande.

      Grazie ancora e un grosso più che puoi per tutto.
      Italo

  23. Ciao Italo, ho il libro da soli 3 giorni e sono quasi alla fine dell’ultimo capitolo. Mai letto un libro con così tanta voglia di arrivare fino alla fine. Volevo farti i miei complimenti :scrittura semplice ed efficace, lettura piacevolissima ma sopratutto tantissima voglia di salire al mio livello superiore. Credo molto in quello che sto leggendo e penso che la lettura di questo libro, adesso, per una fase di vita che sto passando, sia arrivato ” non per caso” e ora posso proprio dire che so il perchè 🙂 . Ho già scritto il mio mantra e quando l’ho fatto una bellissima sensazione si è mossa nel mio stomaco,ed un sorriso è arrivato alle labbra. Sono un ingegnere, per certi versi devo prima di tutto credere che quello che faccio si trasformi un una realtà che poi non sia fallimentare,devo fare verifiche che dimostrino che ciò che sto facendo risponda a precise regole fisiche / matematiche.Ma nella mia vita ,adesso in questo momento Voglio prima CREDERE.
    Buon lavoro e grazie ancora
    Giusy

    1. Mentre leggevo il tuo commento pensavo… bellissimo, ma devo ricordarle che…
      e invece hai scritto tutto tu. Quindi non aggiungo altro.

      Anzi si: un grosso più che puoi per tutto da parte mia Giusy.

      A presto e grazie.
      Italo

  24. Ciao Italo, volevo farti i complimenti, ho letto il libro tutto d’un fiato gli argomenti esposti sono trattati in maniera chiara e precisa. Ho già iniziato con il mio primo mantra, e devo dire che dopo tre giorni ho iniziato a vedere i risultati. Ho iniziato ad essere più sicuro di me stesso, e la mia mente la sento più ricettiva e vigile rispetto a prima. Volevo chiederti se si può nello stesso momento iniziare con due mantra oppure farne solo uno alla volta?

    1. Ciao Devis, grazie per i complimenti.

      Puoi con 2, assolutamente si.
      Tre no, sarebbero troppi.

      Grazie
      Italo

  25. Gracias Ítalo pentimalli gracias estoy leyendo el libro por la segunda vez,tengo experiencias de acestamiento son fuertísimas pero como buen cubano resisto,creo mucho en estas cosas y creo mucho en usted haci que pa’lante como dice el buen cubano saludos.

    1. Hola Orgelis… màs que puedes… siempre.

      Hasta pronto.
      Gracias.

      Italo

  26. Ho partecipato al corso a Milano e da subito ho capito che tu Italo sei una persona fantastica.Ho comprato il tuo nuovo libro e me lo gustando passo dopo passo.Da quando sono entrato nel mondo Piuchepuoi mia moglie mi ha detto che è più picevole vivere con me.Voglio inseguire il mio sogno è anche se in questo momento ho delle difficoltà’ sono fiducioso….Grazie di cuore

    1. Ciao Francesco,
      ti ringrazio per le belle parole, ma soprattutto per la disponibilità a metterti in gioco…
      E’ un messaggio importante che hai mandato a te stesso, ma anche a tutti coloro che ti circondano.

      Faccio il tifo per te.
      Un grazie di cuore, a presto.
      Italo

  27. ho letto il libro tutto di un fiato e mi sento in sintonia con cio’ che vi è scritto. dato che sono ad un punto della mia vita in cui sto rivalutando tutto . tanto piu’ mi ritrovo in quelle sensazioni descritte cosi’ bene , le ho provate , le ho sentite : seguire il flusso senza sforzo o fatica , tutto cio’ che vuoi o vorresti avviene con tranquillita’. poi qualcosa si è spezzato nella mia vita , un brutto momento di depressione , e gli affetti soprattutto , sono andati a rotoli e di conseguenza il lavoro. ho resistito finora a questi eventi e con enorme fatica, per tenere insieme la famiglia, perche’ sento le mie responsabilita’, ma è giunto il momento di ritovare il giusto flusso della vita .ho coniato il mio mantra . sono fiduciosa e fra qualche settimana/mese ,o meglio prima possibile, scrivero’ le cose belle che mi saranno date.
    carlotta

    1. Sono fiducioso (molto fiducioso) anche io…

      Un grosso più che puoi da parte mia Carlotta.
      Grazie
      Italo

  28. Ciao Italo desideravo ringraziarti per le due giornate . La fiducia è stata ben riposta ! I concetti che hai espresso alla fine portano a quelli che ho sentito con Bruce Lipton ma tu mi hai accesso ancor di più . Già stamattina ho ripreso la mia quotidianità sotto un’altro aspetto ed è davvero bello e piacevole aver la consapevolezza che si può cambiare il proprio programma e vederne gli effetti su altri . A volte si frequentano corsi e si spendono cifre che non meritano ma per te ne è valsa la pena . Ti sei donato ad ascoltare tutti incondizionatamente nonostante le due giornate impegnative e per questo mi inchino come ti ho salutato e tu, sai che ha anche un’altro significato, Durante il giorno mi ripeto anche il mantra Ho’ Oponopono e devo ammettere che aiuta . Anche Vadim Zeland mi è venuto in mente durante il seminario quindi ti ringrazio nuovamente per avermi fatto entrare nel mondo dalle infinite possibilità . GRANDE ITALO . Silvana

    1. Ciao Silvana, è bella questa cosa in diretta.
      Abbiamo vissuto qui sul blog il “pre”, poi il “durante” sabato e domenica, e ora il “post”.
      Grazie per le tue belle parole, per la simpatia, l’apertura mentale, l’energia.

      Un grosso più che puoi da parte mia per tutto.

      Grazie…
      Italo

  29. Enzo Cremonini dice: Rispondi

    Caro Italo, sto leggendo Il potere del cervello qualtico, e riguardo l’esperimento delle due fessure ho un dubbio che spero tu mi ppossa chiarire.
    Riguardo alla verifica : “da dove l’elettrone è passato” usi il termine “osservare” , ma a me rusilta che tale osservazione consista in un’apparecchiatura che, per rilevarne il passaggio, PERTURBA l’elettrone.
    In questo modo è spiegabile che il suo comportamento non sia lo stesso di prima , quando non è
    stato OSSERVATO.
    Il termine OSSERVARE viene inteso come VEDERE cioè un fatto NON INTERFERENTE, mentre qui c’è interferenza, eccome.
    Puoi chiarirmi questo dubbio, per me molto importante ?
    Grazie.

    1. Ciao Enzo, domanda intelligente complimenti.

      Quello che hai letto nel libro è la semplificazione (per rendere comprensibili i concetti) dell’esperimento della doppia fenditura, esperimento che è stato ripetuto più e più volte nel tempo (da Claus Jönsson dell’Università di Tubinga nel 1961, nel 1974 a Bologna da Pier Giorgio Merli, Gianfranco Missiroli e Giulio Pozzi, ancora nel 1974 da Helmut Rauch, nel 1989 da Akira Tonomura, nel 1999 da Anton Zeilinger e i suoi collaboratori all’università di Vienna, così come nel 2003 dagli stessi autori, nel 2012 al Vienna Center for Quantum Science and Technology, ecc. ecc.)

      Ogni esperimento “saliva al livello superiore”, nel senso che venivano sempre presi in considerazione più fattori. Sono state migliorate le procedure, sono stati schermati tutti gli elementi, sono stati usati elementi diversi (sempre “piccoli pezzi di materia” ma piuttosto che elettroni sono stati usati anche neutroni, molecole più pesanti come fullerene composte da 60 atomi di carbonio, le tetrafenilporfirine o fluorofullereni con 60 atomi di carbonio e 48 di fluoro.

      L’eccezionalità degli ultimi esperimenti consiste proprio nell’avere “stretto” ancora di più le condizioni e avere utilizzato molecole pesanti (non solo elettroni).

      In tutti questi casi è stato sempre dimostrato il dualismo onda particella.

      Spero di averti dato ulteriori indicazioni utili Enzo.
      Grazie per la domanda.

      Italo

  30. Sto leggendo il libro da 3 gg e sono a pag 278.
    Innanzitutto complimenti per come sono esposti i concetti scientifici, per me che faccio fatica anche a capire come si fa un’equazione, è stato facile e bellissimo poterci capire qualcosa.
    Il libro è scritto veramente bene, si legge facilmente.
    Io non sono proprio profana ai concetti esposti, ho una mente piuttosto aperta a tutto…ma non vedo l’ora di arrivare al capito successivo per poter finalmente capire come applicare concretamente il metodo.
    Spero di poter organizzare un corso con te.
    Grazie, per ora.

    1. Ciao Patrizia,
      è un grande complimento che mi fai, è quello che ho cercato di fare durante tutto il libro, rendere comprensibili concetti che potrebbero non esserlo.

      Grazie, complimenti per l’atteggiamento e buona continuazione di lettura.

      Un grosso più che puoi per tutto.
      A presto,
      Italo

  31. Orgelis Fonseca dice: Rispondi

    Chao Italo Pentimalli te escribo en español porque es más fácil para mi,e leído tus dos libros y son muy interesantes,en realidad hoy inicie haciendo todo lo che dice el libro,permesso pero que desde hace 5ho6meses que estoy probando también otros ejercicios,pero con el último libro me sucedió una cosa extraña,taticardia y ganas de vomitar,creo pero que sean mis programas mentales y bloqueos que tiene mi mente,lo entiendo haci porque practico reiki y como tu estudio desde tanto tiempo,filosofías religiones y poder de la mente,no lo había cogido en serio hasta que vi el título del libro,quería solo decirte felicidades por regalar parte de tu enseñanza de verdad,yo soy Cubano y vivo ah Bari,gracias.

    1. Hola Orgelis,
      te agradesco por tu palabras.

      Lo que te pasò no es muy estrano, a vecez si uno tiene un bloqueo emotional puede pasar que este bloque se convierta en algo psicofisico. El importante es liberarse de todo y encontrar la libertad.

      Mucha suerte Orgelis y hasta pronto.

      Italo

  32. Marco Marcucci dice: Rispondi

    Caro Italo,
    sono in tredidante attesa del tuo libro, ma ancora non mi è arrivato nulla come mai?

    1. Ciao Marco, non lo spediamo noi. Ora che ti scrivo sono passati 3 giorni dal tuo commento, forse ti è già arrivato (c’era fine settimana in mezzo). Altrimenti ti consiglio di rivolgerti dove l’hai acquistato.

      Grazie e buona lettura.
      Italo

  33. Simone Ramalli dice: Rispondi

    Sono veramente orgoglioso di aver acquistato questo libro…non sono mai stato un grande lettore, tranne su libri formativi tipi questo, ovviamente con altri argomenti ma in parte collegati, PNL, Cialdini, etc…ma QUESTO mi ha veramente trascinato e aperto la mente oltre a come l’avevo già: una riga tira l’altra, e in tre giorni l’ho già letto!!!! MAI SUCCESSO UNA COSA SIMILE. Hai ragione Italo, è modo diverso di vedere le cose, sarà anche perché due mesi fa ho anche acquistato PSQ ed ho iniziato il programma….meraviglioso …é veramente tutto utile, efficace ed anche prorompente perché in certe situazioni ti si crea una certa carica che se anche prima l’avevo adesso l’ho all’ENNESIMA POTENZA.
    Un forte abbraccio .
    SIMONE RAMALLI

    1. Ciao Simone, grazie.
      Le tue parole sono energia pura.

      A te la penna ora, maestro.
      Grazie
      Italo

  34. Ciao, ho letto d’un fiato quasi metà libro (e mi sono meravigliata perché con altri testi mi è necessario più tempo). Ho provato a rispondere alle domande a fine capitolo ma per una situazione che si ripeteva spesso nella mia vita (blocco e/o notevole ritardo nelle risposte, nei risultati quasi non fossi ascoltata o considerata) non sono riuscita a rintracciare l’evento o il fatto che mi ha programmato in questo senso. Sto continuando a leggere, spero di aumentare la comprensione e di poter cambiare qualcosa. Vorrei avere una tua opinione..Quando accadono eventi che riguardano persone vicine, che amiamo, ma che alla fine ci coinvolgono mi chiedo è possibile una programmazione estesa oltre il diretto interessato?

    1. Ciao Alessandra, per quanto riguarda la domanda alla quale non sei riuscita a rispondere non fa niente. Tu continua a chiedertelo, serenamente. Se c’è qualche evento verrà a galla da solo (nei momenti in cui meno te lo aspetti).

      Per quanto riguarda la seconda domanda, programmazione persone indirettamente, è una domanda che richiederebbe una lunga chiacchierata.

      Brevemente posso rispondere così: dipende.
      Dipende dal suo programma di vita e da tutta una serie di altri fattori.

      Grazie per le belle parole e un grosso più che puoi per tutto da parte mia.
      Italo

  35. Leidy Hernández dice: Rispondi

    Fantastico!!!! Finito adesso. Ho sorriso tanto. È stata una lettura stimolante e piacevole….e poi…pensavo..ma perché in piede? Bellissimo. Vi racconterò i miei successi!!!! Buenas noches

    1. Ciao Leidy, perchè in piedi eh? Shhhhhhhh 😉

      Un abbraccio grande e un grosso più che puoi per tutto da parte mia!
      Grazie
      Italo

  36. Complimenti Italo ! ……sto facendo questo percorso con Nicoletta Salvini è stupefacente!. Sapevo sarebbe stato così e più si va avanti più rinasco e mi rinforzo. Ho scaricato le prime 50 pg. Entusiasta. Utilissimo.. a me e ricettivo verso i miei familiari ho migliorato la mia vita familiare del 50%, potrei immaginare come sarà a lavoro completato. Meraviglioso

    1. Grazie Pasqualina,
      anche per la tua volontà di metterti in gioco e dimostrare che… si, è possibile.

      Grazie
      Italo

  37. I miei più sentiti complimenti Italo.
    Ieri è arrivato il best seller, perchè che tu ci creda o no, lo è,
    e ho iniziato a leggere le prime pagine, e non sono riuscito a smettere di leggere,
    è davvero affascinante e coinvolgente. Sono un appassionato di crescita personale, dinamica
    mentale e di tutto quello che mi fa stare bene a livello mentale, e consiglierò la lettura di questo libro a tutte le persone che credono che tutto può cambiare se veramente lo vuoi, alle altre persone meglio non dire niente, alle volte di prendono per pazzo, ma forse non s’anno che i pazzi sono loro.

    Grande Italo

    1. Grazie Roberto,
      le menti più grandi della storia sono stati considerati dei pazzi… che importa.

      Avanti tutta.
      Grazie
      Italo

  38. gaetano caimano dice: Rispondi

    appena preso non vedo l’ora di leggerlo. complimentoni Italo.

    1. Ciao Gaetano! Grazie e un grande abbraccio, sei sempre nel mio cuore.

      A presto!
      Italo

  39. Ciao Italo ho una DOMANDA IMPORTANTE DA FARTI ma il potere del cervello quantico libro queste risposte vengono dal cervello dalla mente ma siamo sicuri che la mente dia veramente delle risposte giuste ? o meno ? non è meglio che una persona abbia le risposte dal suo se superiore ? puoi rispondermi per cortesia ?

    1. Sono davvero interessata a sapere cosa se ne pensa di ciò – bella e, secondo me pertinente domanda, marco. Italo, sono molto interessata a leggere il tuo libro e sto per farlo a breve – non sono a digiuno dell’ argomento e sono sempre in continua ricerca, a presto!! comunque la domanda di Marco la sento e penso è mia veramente!! Risposta tua, italo?! Merci

      1. Risposto a Marco Iréne,
        se hai altre domande… sono qui.

        Grazie
        Italo

    2. Ciao Marco, grazie per la domanda intelligente.

      Utilizzando il metodo descritto nel libro vai in contatto con il tuo se’ superiore, è lui si, è a lui che dobbiamo chiedere (ed è lui il protagonista spesso inascoltato).

      Con il metodo ci rivolgiamo proprio a lui.
      Grazie e un grosso più che puoi per tutto.
      Italo

  40. L’ho cominciato a leggere oggi divorando le prime 90 pagine, mi spiace avere un weekend talmente denso di appuntamenti da dover rimandare il resto della lettura ma ha un senso anche il mantenere tutta questa fame!
    Sono carica di energia come non lo ero da tempo, ho comprato il tuo “programmazione subliminale”e dopo i primi venti giorni mi sono sentita frustrata ed amareggiata perché su di me non faceva nessun effetto e l’idea di averci investito dei soldi, mi faceva sentire ancora peggio.
    Ho deciso di accantonare i programmi per riprenderli dopo aver letto il libro, forse non ho rispettato l’ordine giusto delle cose…
    In ogni caso, per il modo in cui mi sento ora, se la spesa era necessaria a farmi arrivare fin qui, ben venga!
    Spero di avere l’occasione di partecipare anch’io ad uno dei tuoi seminari, quello di domani era in mezzo ad un periodo troppo fitto di impegni! Quindi che altro dire? Se non, grazie infinite per aver illuminato quella parte di me che avevo chiuso in cantina! Un grosso abbraccio

    1. Ciao Cristiana,
      complimenti per l’atteggiamento.

      Ci sono dei programmi che mi piace definire “persistenti”, hanno bisogno di più attenzione, di più lavoro. La cosa bella è che tutti i programmi, tutti, sono trasformabili.
      Il cervello è dotato di neuroplasticità, la capacità di riadattarsi a nuovi contenuti.
      Al massimo è solo questione di tempo.

      Il fatto che tu non abbia alzato bandiera bianca, te lo assicuro, ti fa grandissimo onore.

      Io sono certo, che significa CERTO, che cambierai anche i tuoi.
      Fammi sapere.

      Un grosso più che puoi per tutto, grazie.
      Italo

  41. Stefano Testoni dice: Rispondi

    Complimenti Italo

    Ho appena iniziato a leggerlo e devo assolutamente farvi i miei complimenti.
    Avete scritto un libro davvero fuori dal comune per i contenuti ma anche per lo stile usato nel esporli, sembra quasi una conversazione tra amici ed il lettore è parte integrante della conversazione.

    Stefano

    1. Ciao Stefano, grazie.
      Le tua parole sono arrivate dove dovevano arrivare…

      Grazie ancora e un grosso più che puoi per tutto da parte mia.
      Italo

  42. ciao italo sono marco il tuo libro mi ha rapinato…mi e’ arrivato l’altra sera e l’ho finito ieri sera devo completare l’agenda…bello molto bello ad un certo punto per la misurazione d’intensita mi sembra il sup di eft ho letto alcuni libri di scientology e leggendo il tuo mi venivano in mente dei concetti in altri casi era come se avessi gia letto qualcosa e un po’ li avevo pensati…tu hai fatto un puzzle completandolo molto meglio il tutto spero che dopo l’entusiasmo la mente non mi metta troppe barriere…non ti conosco o meglio ti seguivo e non ti seguivo…adesso con questo libro che vogio sperimentare prima…scusa l’onesta ma ti testo…e poi vediamo. perchè purtroppo tanti si promuovono offrendoti “aiuto” ma in realta’ il primo obbiettivo che hanno in mente è guadagnare guadagnare e stop

    1. Ciao Marco,
      grazie. La cosa bella, secondo me, è che ogni disciplina, ogni filosofia, ogni religione, nei suoi punti cruciali alla fine porta avanti gli stessi principi.

      Se ce ne accorgessimo, invece di dividerci in “fazioni”, saremmo anche coscienti che la massa critica, quel numero di persone sufficiente per cambiare la cultura del mondo, è stata già raggiunta da tempo.

      Per quanto riguarda il resto sono d’accordo, ma ricorda… credi… e poi vedi, non il contrario (è spiegato bene nel libro).

      Un grosso più che puoi per tutto da parte mia.
      Grazie
      Italo

  43. Dolce notte caro Italo,
    ho finito or ora il libro…straordinario….l’ho divorato in solo due giorni (meglio sarebbe dire due notti)…wow che velocità, mi sa che questo è già il primo effetto….hai la mia massima fiducia, perchè già col primo tuo libro sei riuscito a farmi attivare “miracoli” nella mia vita (mi sono laureata in giurispruenza in tempi record con gli esami tutti brillantemente superati al primo appello)…e da ieri sera ho iniziato ad utilizzare il metodo e stamattina il primo risultato…ho ricevuto una positiva telefonata, che lascia ben sperare in una mia collaborazione lavorativa presso un Ente pubblico….wow come sono contenta ed entusiasta…quante cose meravigliose ho scoperto, tra le tante che già sapevo…la più illuminante, per me, quella sulle “piccole decisioni”….grazie di cuore grazie mille e grazie in anticipo, perchè io CREDO che ora la mia vita non sarà più la stessa…GRAZIE GRAZIE GRAZIE….GRAZIE…a risentirci presto…..

    1. Ciao Lucia, ci sono parole che arrivano lì dove devono arrivare.
      Le tue sono di quelle.

      Grazie, per le belle parole che mi hai riservato si, ma soprattutto per avere deciso di condividere la tua esperienza che, secondo il mio modestissimo parere, vale come esempio e come “messaggio passato” molto più di mille parole.

      Si, si può.

      Con tutta la mia stima.
      Grazie Lucia e… avanti al prossimo livello.

      Italo

  44. Carissimo Italo , ancora non ti conosco personalmente ma sabato è vicino . Ti seguo da tempo e a volte ho visto nel tuo proporti argomenti che seguo da anni per conto mio . Qui sei stato chiarissimo e il mio motto è : mettiti in gioco , fa esperienze perché esiste si la verità altrui ma è più importante la propria verità . A settembre a Rimini ho assistito al convegno della Macro con Bruce Lipton . Esperienza fantastica e Uomo adorabile che ti da allegria e serenità solo a vederlo. Spero sia così pure sabato . Un abbraccio Silvana

    1. Ciao Silvana, intanto grazie per la fiducia.

      Bruce Lipton è una grande persona hai ragione.
      Ci vediamo sabato, spero che la tua a “Il Potere del Cervello Quantico Live” potrà essere un’esperienza che riterrai degna di essere stata vissuta.

      Un abbraccio e a prestissimo allora.
      Grazie
      Italo

  45. Ciao Italo, mi sembra di conoscerti da sempre!
    Da Cambia la tua vita2 a Il Potere del Cervello Quantico (arrivato oggi!!!)…che bella Energia.
    un abbraccio di luce e di gratitudine.

    1. Ciao Gennaro, un grazie e un abbraccio a te per l’energia del tuo commento e per essere un “viaggiatore”.

      Grazie Gennaro
      Italo

  46. Ciao Italo!
    Vorrei ordinare il libro!!!!
    Come devo fare???
    Ciao e grazie!

    1. Ciao Saby, segui uno dei link contenuti in questo articolo o nelle newsletter che ti sono arrivate.
      Sono sicuro non avrai problemi.

      Grazie!

  47. Ciao Italo,
    Ti seguo da un po di tempo e mi piacerebbe sapere di più.
    Sono convinto che la vita non è tutto quello che vediamo ma c’è dell’altro che non vediamo per il momento, in base alle mie credenze religiose noi siamo programmati per una vita in un “nuovo ordine mondiale” che il Creatore ci ha promesso.
    Ma a me non basta, voglio di più, ma nello stesso tempo non concepisto l’abbamdono delle mie credenze religiose, secondo te posso fare progressi mentali, rimanendo sostanzialmente io?

    1. Ciao Rocco, grazie per la domanda intelligente.

      Io apprezzo molto chi crede in qualcosa, quindi complimenti.

      Tutti si affannano a dire come dovresti essere, cosa dovresti fare, cosa dovresti dire, a me piace invece permettermi di dirti: sii te stesso, ma all’ennesima potenza.

      Si, si può.
      E’ quel sacro equilibrio che, sono sicuro, riuscirai a trovare.

      Un grosso più che puoi per tutto da parte mia.
      Grazie
      Italo

  48. Ciao Italo, mi e’ appena arrivato da un giorno ordinato a macrolibrarsi,volevo dirti che tutto ha funionato,dalla promozione,alla puntualita’ dell’uscita del libro e fino alla consegna complimenti.Adesso e’ iniziato come tu lo chiami “il viaggio” ho appena letto le prime pagine e quando il viaggio sara’ finito ti diro’.A presto

    1. Ciao Lucio,
      grazie, è importante che tutto funzioni come deve.

      Buon viaggio… e a presto.
      Italo

  49. Ciao Italo, ho quasi terminato il libro, che mi ha dato una grande carica. Mi ha molto colpito il discorso sulla programmazione e siccome soffro di una fobia, ho capito che si tratta solo di un programma istallato a mia insaputa… Come posso fare per disinstallarlo?
    Un abbraccio e grazie

    1. Ciao Giulia,
      intanto ti ringrazio per le belle parole e il commento sul libro, mi fa molto piacere.

      Per quanto riguarda la tua domanda ti manca “l’ultimo pezzettino”, contenuto nel libro.
      Usa il metodo descritto e poi…fammi sapere (sono sicuro molto presto).

      Grazie e un grosso più che puoi per tutto da parte mia.

      Italo

  50. Magnificamente dice: Rispondi

    Ogni cosa nasce da qualcosa, ecco questo è importante e infatti dovremmo cercare di capire cosa abbiamo fatto per migliorare noi stessi e la società.
    Perché alcune persone riescono nella vita e altri che ancora sperano in qualcosa di positivo ,di bello, di elegante e magnifico.
    Su www. macrolibrarsi.it ho commentato il tuo libro ” crea la vita come tu la vuoi” e mi sono accorta di avere i stessi dubbi, incertezze e preoccupazioni e che comunque grazie al mio talento oggi i dubbi e le preoccupazione sono cambiate… c’è l’euro come moneta di scambio e l’unione dei popoli ! Molte persone oggi vivono bene, hanno un lavoro, una famiglia e via via ma il destino cosa ci riserva! Non tutti abbiamo lo stesso destino e talento.!
    Ecco bisogna fare attenzione ! Un libro davvero prezioso, cercherò di farne un vero successo ! A presto e buone novelle , ricordo chi semina gioia e amore troverà quello, chi semina altro bè bisogna fare poi i conti si dice ” una volta corre la lepre e una volta corre il cane”. Un abbraccio, ciao Italo!

    1. Grazie per il tuo trasporto e le tue belle parole.
      Sono arrivate dove dovevano arrivare.

      Un grosso più che puoi per tutto da parte mia.
      Grazie
      Italo

  51. Cecere Sslvatore dice: Rispondi

    Ciao italo iniziato il viaggio col libro.
    E sabato sarà prima di tutto un lieto piacere conoscerti e poi spero veramente, grazie al seminario di finire o meglio iniziare per sempre il mio processo di riprogrammazione.
    io domande non ne ho perche seguendo più che puoi e molti corsi non ho dubbi sull efficacia della mente.
    A sabato Italo.
    più che puoi.Ancora di più

    1. Ciao Salvatore…a presto allora.
      Ci vediamo domani!

      Grazie
      Italo

  52. Cecere Sslvatore dice: Rispondi

    Ciao Italo.ho iniziato il viaggio anche se ti seguo da circa un anno e ho gia iniziato la mia riprogrammazione.
    Non vedo che arrivi dopo domani per conoscerti di persona e colmare le lacune al tuo seminario.
    ci vediamo sabato

    1. Ciao Salvatore,
      ci vediamo presto allora…
      Anche io non vedo l’ora.

      Grazie e buona programmazione.
      Italo

  53. Ciao Italo , ti seguo con interesse da giugno di quest’anno, ho già acquistato il tuo nuovo libro e sono in attesa che mi venga consegnato da “ilgiardinodeilibri”.
    So che la domanda che sto per farti è abbastanza delicata ma seguendo le tue argomentazioni prendo sempre più coscienza che a guidarci negli anni sono , convinzioni e modelli mentali ben installati nella nostra mente che talvolta ,indipendentemente dai nostri valori, possono limitarci nella visione di nuovi orizzonti..ecco la domanda ma in tutto questo quanto incide l’aspetto religioso che relazione non/o conflittuale può esserci?!
    Ciao Italo con stima.

    Graziano

    1. Ciao Graziano,
      domanda importante.

      Quanto possono incidere le credenze religiose?

      Ti faccio un esempio: metteresti mai un giubotto pieno di esplosivo e…
      Eppure accade, e chi lo fa non è un matto (per come intendiamo noi il termine).
      Ha una forte programmazione religiosa che lo ha convinto che è la cosa migliore da fare.

      Prova a pensare per esempio ad un condizionamento per il quale essere poveri è l’unica via..
      Potrei farti tanti esempi, ma sono sicuro che il concetto è passato (e ancora più sicuro che una volta che avrai letto sul libro il processo di creazione di realtà del cervello sarà ancora più chiaro).

      Grazie per il commento e per la domanda intelligente.
      A presto,
      Italo

      1. Risposta indubbiamente intelligente.. ma che scatena molte riflessioni ovviamente.Sarebbe davvero fantastico scoprire qual era il nostro firmware originale prima che vi fossero istallati svariati programmi mentali che hanno indotto il nostro modo di essere e comportarsi.
        con rinnovata stima.
        Graziano

  54. silvana carrano dice: Rispondi

    vorrei sapere il costo del libro graie

    1. Ciao Silvana, lo trovi nei link che ho messo nell’articolo (dipende anche dai momenti, se ci sono promozioni o no, per questo non lo scrivo anche qui).
      Grazie

  55. Bravo Italo! Ho ricevuto il tuo libro 2gg fa….ho appena iniziato il viaggio…. ho scricato anche il supporto gratis (Prontuario e Agenda), come consiglia di fare! Gia’ dalle prime pagine ho avuto la sensazione a proposito di cervello che tu mi stessi leggendo nel cervello…. mi ha fatto anche sorridere il fatto dei primi 2 capitilo che sono numerati 0 e 0,5 e anche la motivazione di tale scelta, infatti di solito salto introduzione 🙂

    Ho letto appena un 50 pagine…..e’ un lavoro ben fatto! Adesso proseguo il Viaggio…. ci riaggiorniamo alla fine. Grazie di tutto.

    1. Grazie Michael…e buon viaggio…

      A presto,
      Italo

  56. Buongiorno Italo,
    vivo lontano lontano 🙂 è possibile l’ebook?
    Grazie per l’attenzione.

    Cordialità

    1. Ciao Alessandro, per ora no è in programma. Ma in futuro sicuramente ci sarà.

      Grazie

  57. Ciao Italo ,

  58. Sei estremamente efficace e sintetico.
    Certe cose vanno però gestite meglio

    1. Grazie Mms.
      Qualsiasi cosa è migliorabile, scrivici se ne hai in mente qualcuna.

      Grazie

  59. Giuseppina Cipriani dice: Rispondi

    Grazie Italo sento nelle tue parole tanta energia grazie grazie grazie io già l’ho preso su macrolibrarsi e sono contenta ..riprenderò contemporaneamente alla lettura la meditazione .. Giuseppina Cipriani

    1. Ciao Giuseppina, grazie per la tua di energia.

      Buon viaggio…e a presto.
      Italo

  60. sono un appassionato dello studio della mente umana e tutto ciò che ad essa riferito.Il tuo lavoro lo ritengo importante….poi sperimenterò,se è anche utile…..

  61. Ciao Italo, Ti vedo come una persona simpatica, che sa quel che vuole e lo ottiene senza prendere in giro nessuno e senza arroganza, per questo mi fido di te ed ho acquistato il libro, quando mi arriverà lo leggerò e vediamo cosa riesco a prenderci.
    Saluti
    Giovanni

    1. Grazie per la fiducia Giovanni, non è per niente scontata.

      Buona lettura e fammi sapere.

      A presto,
      Italo

  62. Ho scaricato, e letto, le prime 50 pagine del libro e sono molto interessato a leggere il seguito.

    Prima di fare l’ordine (che farò massimo entro domani) volevo soltanto sapere se lo trovo anche in libreria (solo per risparmiare le spese di spedizione).

    Cordialità

    Salvo

    1. Ciao Salvo,
      inizierà nei prossimi giorni anche la distribuzione in libreria si.

      Grazie
      Italo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.