Giusy Ferreri: video “dietro le quinte”

Conosci Giusy Ferreri? Si dai, chi non ha canticchiato “Non ti scordar mai di me“.. Ho scovato questa intervista che mi piace definire “dietro le quinte” (ti consiglio di guardarla tutta più in basso, dura solo 3 minuti).

Giusy Ferreri, prima di arrivare al successo, ha fatto per 11 anni la cassiera nel supermercato di una nota catena commerciale.
Trovo questa intervista non solo dolcissima ma soprattutto piena di grandissimo significato.

Quante volte ti ritrovi a dire “troppo bello per essere vero“?
Niente è troppo bello per essere vero, abbiamo parlato di questo concetto nel n°2 di “PiùChePuoi Club” e di “Come far accadere le cose” nel n°3, che verrà spedito in questi giorni.

Senti cosa dice Giusy Ferreri:

sono entrata a lavorare che ero una disperata
non sapevo se mi sarei mai adattata
poi è successo così, tutto all’improvviso
…e molte altre cose importanti 

Guarda il Video qui sotto dal titolo “Un mondo surreale” nel quale Giusy incontra le sue ex colleghe del supermercato, poi ho alcune cose da dirti:

https://youtube.com/watch?v=__jU7vWiMvo

A me questo video emoziona tantissimo.
Hai sentito cosa ha detto Giusy?
– …non me l’aspettavo
– è un sogno
– è arrivato tutto così all’improvviso, proprio come un sogno e forse nel momento in cui ormai non me l’aspettavo più…

Niente è troppo bello per essere vero.

Ti invito ancora a guardare un  secondo video, è la performance di Giusy Ferreri a X Factor, guardala con occhi diversi, immagina questa persona ora abbracciata da mille attenzioni, che vive il suo sogno. E immaginala solo qualche giorno prima di questo video, seduta alla cassa di un supermercato.

Niente contro le cassiere dei supermercati, è ovvio. Quello che voglio fare in modo che risalti, però, è la capacità di credere ai propri sogni e soprattutto la possibilità concreta che essi si realizzino.

Qualche giorno prima seduta alla cassa di un supermercato, qualche giorno dopo…

https://youtube.com/watch?v=oXbhvZjnVp4

Come cambia la tua percezione della realtà dopo aver visto tutto questo?
Mi sembra uno di quei classici prima è dopo, ed è tutto qui, sotto i tuoi occhi.

Niente è troppo bello per essere vero.
LE COSE ACCADONO, I SOGNI SI REALIZZANO. In quale altra lingua vuoi che te lo dica? Hai ancora una volta, per l’ennesima volta, la prova concreta di quanto sto dicendo.

E tu cosa aspetti?
Prima di tutto: CREDICI, è l’ingrediente principale.

Vorrei che queste parole risvegliasseero in te la voglia di credere nei tuoi sogni, senza tutte quelle autolimitazioni che da sole ti impediscono di realizzarli. Mi piacerebbe tu riuscissi a guardarli con gli occhi di un bambino, pieni di stupore e meraviglia.

Lo stesso stupore e meraviglia che ti regalerà la tua vita, se solo gli darai il permesso di farlo.

E’ tutto nelle tue mani.
Gli dai questo permesso?

Commenti

commenti

13 Risposte a “Giusy Ferreri: video “dietro le quinte””

  1. I sogni li realizza sempre chi ci crede fino in fondo e ha fede. Chi si lascia prendere dallo sconforto per le prime sconfitte quotidiane allora si allontana dal proprio sogno, qualunque esso sia.

    Se invece hai fede che riuscirai nel tuo intento qualunque sia l’ostacolo che ti trovi davanti allora vedrai che presto o tardi realizzerai il tuo sogno. Qualunque esso sia!

  2. ogni tanto mi dai degli scossoni motivazionali ke aiutano,ma nulla ti piove addosso,come dici tu bisogna credere…. e poi fare… Anke Giusy per arrivare al successo ha creduto in se e,FATTO,partecipato hai provini ….. Credere è la base essenziale….FARE è indispensabile per provare a raggiungere i propri sogni… grazie per gli scossoni.. BUONA PASQUA.

  3. grazie Italo
    da quando ti seguo ho ritrovato la forza di combattere .èvero la forza è in Noi e dobbiamo lottare con noi stessi per tirarla fuori, questa è la mia prima battaglia vincere la mia tendenza a non credere che le cose si possono realizzare.Sto cambiando il mio punto di vista della vita e non è facile
    ma voglio crederci per me e per le persone che mi sono accanto.
    Giusy è un esempio credere alla realizzazioni dei sogni all’affermazione dei desideri.
    grazie ancora.
    Concy

  4. Ciao Luigi, ho gia’ scritto il primo post di questa serie e adesso ho letto il tuo e allora ho deciso di riscrivere..
    Io di anni ne ho 43…Mi manca qualche esame per la laurea in filosofia…e ho il tuo stesso desiderio…chissa’ che prima o poi non mi laurei..
    Al di la’ di questo credo sia importante fare del nostro meglio, fare esperienze, creare cose nuove, vivere insomma cercando di sviluppare il massimo di noi stessi…
    Credo che l’ esempio di Giusy ferrero sia un gran bell’ esempio.

    Un saluto a tutti

  5. Mi sono veramente commosso……ho tanta voglia (anche se in questo periodo batte un po di fiacca) di realizzare il mio sogno che è quello di laurearmi in giurisprudenza. Certo anche se sono maturo (40 aa) voglio tentare lo stesso….ho un debito in sospeso con me stesso..ce la farò ne sono sicuro..spero un gorno di leggere questo mio post…sarebbe veramente bello..
    Forza Giusy sei un esempio

  6. Maria Bonaria Fanunza dice: Rispondi

    Bravissima Giusy, che hai creduto nella possibilità di cambiamento, perchè bisogna crederci con tutte le forze e così si avvererà.Complimenti carissimi anche a voi tutti di Più che puoi Perché siete meravigliosi,quasi ci tenete per mano per condurci alla meta che noi cerchiamo.Ho fatto tanto ma più tanto devo ancora fare per poter Migliorare e raggiungere quel che mi sono prefissa.
    Non è una cosa da poco: la mia meta è una cosa speciale per la mia vita ed il mio spirito, devono camminare assieme per poter raggiungere la Perfezione.
    Auguro a tutti Una Santa Pasqua con un forte abbraccio da Maria Bonaria Fanunza. (((((Auguri Giusy))))) Buona Pasqua anche a Te.

  7. Ognuno è artefice della propria vita.
    Complimenti Giusy,
    Complimenti Italo, ti ammiro, ammiro il lavoro che fai.
    Ti auguro il meglio che tu sia disposto a ricevere dall’ universo.
    un tuo lettore

    Piero

  8. Sono strafelice per il successo di Giusy, tra l’altro se lo merita proprio!

    Che dire è una vita che affermo proprio questo, cioè credere nei sogni, e avere fiducia ringraziando il cielo per tutto quello che già abbiamo, ma in giro c’è troppo scetticismo e soprattutto energia scura………..certe volte sembra più semplice seguire la corrente di questo fiume sconfortante, che invece percorrere le nostre vie interiori, piene di speranze, progetti ,desideri ecc…..auguri a tutti e anche a tutti noi!! Eve

  9. Sicuramente un buon esempio alla causa. Mi chiedo, con onestà, quanto fosse propositivo il suo atteggiamento negli 11 anni da cassiera precedenti a questa “svolta”. Leggo di persone che meditano quotidianamente, persone che leggono decine e decine di libri, persone che partecipano a convention etc etc.. insomma vedo impegno sproporzionato tra chi insegue e chi, a volte, ottiene.. sarebbe interessante sentire da Giusy come ci racconta il suo passato.. come ha iniziato a creare la svolta nella sua mente, come ha iniziato a “permettere” l’entrata di queste novità nella sua vita.. perchè dalle sue parole “pensavo che il provino fosse andato male”, “non ci credevo più”.. qualcosa mi lascia perplesso.

    Un saluto a tutti.

    diego

  10. MOlto bello. LA forza sta dentro di noi

  11. quanto conta il : “da un altro punto di vista” …..
    Grazie
    Beatrice

  12. Straordinario Italo, hai ragione, è come se fosse il prima e dopo..
    Direi altamente motivante.
    Grazie Italo, sempre grandissimo

  13. Bellissimo post, che ci insegna una cosa fondamentale:Crederci,crederci e ancora crederci…
    Cominciamo a dare importanza alle cose belle della vita…cerchiamo di valutare le potenzialità che abbiamo e smettiamola di dirci sempre ” Non ce la faccio;non son capace..”
    Son temi che mi piacciono e di cui parlo sempre nel mio blog.
    Giusy ha messo in mostra una sua grande dote e la sta manifestando e sviluppando appieno…
    Chissa’, credo ci sarebbere tante Giusy in giro…
    Basta a volte quel pizzico di credenza positiva in più.

    Ciao a tutti.

    Roberto

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.