La Legge di Attrazione: in amore funziona?

La Legge di Attrazione  in AmorePuò il pensiero, come dice la Legge di Attrazione, creare la realtà anche in Amore?

E’ una delle domande da sempre più gettonate.

Ho messo dei paletti importanti già in un articolo che parlava della Legge di Attrazione: la guida definitiva. In questo caso voglio rispondere a domanda specifica (funziona anche in Amore?).

Bene, la risposta breve è: si.

Ma ad un patto:

Ti fornirò la soluzione per farla funzionare nelle prossime righe, iniziamo intanto con la domanda più importante.

COSA VUOI VERAMENTE IN AMORE?

La vera domanda, per scoprire se la legge di attrazione funziona anche in amore, è proprio questa: cosa vuoi veramente?

Molte persone mi scrivono dicendomi: voglio quell’uomo, quella donna, voglio quel ragazzo, quella ragazza.

Per chiarire la situazione voglio raccontarti una storia.

AmoreMarco ha 30 anni quando incontra per la prima volta Barbara. Il loro amore non ha bisogno di parole, una scintilla è scoccata la prima volta che i loro sguardi si sono incrociati.

Guardandosi l’un l’altro negli occhi furono fin da subito capaci di riconoscere la loro anima.

Si sposarono, una bella giornata primaverile 3 anni dopo il loro primo incontro, e un anno dopo il matrimonio misero al mondo una bellissima femminuccia.

Marco pensava a tutto questo, quando appena sveglio una mattina guardava Barbara dormire, sembrava già con il broncio. A quel punto suonò la sveglia, Barbara si lamentò del fatto che Marco non l’avesse chiamata prima e che c’era la bimba da portare a scuola che erano già in ritardo…

Ok ok, non è sempre così. Il problema però, quando diciamo voglio lui/voglio lei, è che idealizziamo. Per questo ti ho fatto la domanda più importante: cosa vuoi veramente in amore?

LA SOLUZIONE: COME ATTIVARE LA LEGGE DI ATTRAZIONE

Volere lui/volere lei non funziona sempre, a meno che per alcuni motivi non debba essere già così. E non funziona per un motivo molto semplice: sarebbe un ladro della libertà personale.

Proviamo a fare un esempio: se una persona ti attirasse a sè senza il tuo consenso, saresti felice?

Si, lo so che sei innamorata o innamorato, ma prova a pensarci, cosa vuoi veramente?

Non vuoi lui, non vuoi lei. C’è una cosa che più di ogni altra cosa vuoi: è amore.

Fino a quando rimani imbrigliato nel pensiero di volere per forza quella persona lì procurerai due grandi problemi:

  1. Il troppo volere, in amore come in ogni altra cosa, nasconde la paura di non averlo
  2. Blocchi il flusso: focalizzandosi su una persona potrebbe passarti la tua anima gemella accanto e potresti non accorgertene.

La verità? E’ che io non lo so se la persona a cui stai pensando fa per te o no, e la verità è che non lo sai neanche tu.

Per sbloccare il flusso c’è un’unica cosa da fare:

Se pensi di meritare amore, l’amore arriverà, a prescindere dal nome che porterà.

REGOLA #1 PER ATTIVARE LA LEGGE DI ATTRAZIONE IN AMORE: INNAMORATI DI TE

E l’amore arriverà si, a prescindere dal nome che avrà.

“Che cos’è un nome? Quella che chiamiamo “rosa” anche con un altro nome avrebbe il suo profumo” – William Shakespeare da Romeo e Giulietta

Commenti

commenti

3 COMMENTI

  1. Cetty
  2. scaglione maria

Scrivi il tuo commento